#SardegnaVSRestodelMondo: i #culurgiones

I culurgiònes sono i classici ravioli di Sardegna. In alcune zone sono chiamati anche #angiulottus, cioè agnolotti.  Ma certamente hanno poco a che vedere, se non il fatto di essere “un primo” ed essere sostanziosi, con i loro omologhi continentali.

La ricetta tipica della zona barbaricina dell’Ogliastra è a base di patate, pecorino, cipolle e menta. Nel resto dell’Isola esistono ricette diverse, come quella di Gallura, che aromatizza il prodotto con scorza di limone o arancia. Ecco nella foto, vista dall’alto, la versione di Cascina Ovi.

Un ripieno goloso

In Sardegna sono, ancora oggi, il piatto della festa. La lavorazione dei culurgiones generalmente inizia con la preparazione del ripieno, che può variare in maniera sostanziale da località a località.  

Da notare il tipico disegno a spiga (“sa spighitta“). I culurgiones possono ora essere bolliti e serviti con sugo di pomodoro e pecorino.

#SardegnaVSRestodelMondo

Lascia un commento


DOVE SIAMO

  • Via Olgia, 11
  • SEGRATE (MI)
  • ITALIA

CASCINA OVI

  • +39 02 213 95 81
  • info(at)cascinaovi(punto)it

ORARIO

  • Ma, Me, Gi, Ve, Sa, Do: 12-30 – 14.30
  • Lu, Ma, Me, Gi, Ve, Sa: 19.00 – 24.00

(c) Ristorante Cascina Ovi Srl - Graphics and copy  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: